Angelica si conferma: nona alla finale Nazionale Tr.Giovanissimi/AMSI

Ottimo finale di stagione per la nostra piccola “pallottola” con gli sci . . . Angelica Paone infatti ha ottenuto un eccezionale nono posto ed entra così nella Top Ten della classifica alla Finale Nazionale del Trofeo Giovanissimi, svoltasi domenica 25 marzo sulle nevi ormai bagnate di Falcade.
…Le nevi sono bagnate , ma non le polveri della nostra arma sciatoria…infatti sulla pista Panoramica seppure con un numero di partenza non ottimale, date le condizioni della neve che hanno penalizzato chi partiva con numeri alti, Angelica ha sciato in maniera magistrale conseguendo il miglior risultato possibile ad una finale nazionale così importante, ed andando perciò alla meritata premiazione.
Peccato per la “nostra” piccola Tessa che ha perso uno sci a causa delle buche . . . meglio perdere uno sci che cadere malamente e farsi male . . . il fato però occorre anche condurlo e magari se qualcuno ti avesse iscritta con noi, che abbiamo importanti manzoniane “attinenze” ai piani alti del cielo, forse lo sci non si staccava . . . !!!
Ottima la prestazione anche dell’altra piccola nostra atleta, “Megghi” Pivotti che il giorno prima, alla finale delle Cucciole 1 ha colto un ottimo piazzamento a metà classifica generale. Anche per lei i complimenti meritati da parte di tutto il Patavium per l’ottima stagione , soprattutto nel finale. Infatti Megghi ha ritrovato , dopo la gara di Auronzo di qualificazione al Trofeo, oltre ai risultati anche l’ottima sciata tecnica che l’aveva contraddistinta nell’inverno 2010/2011.
Ora la stagione per le tre finaliste, come per il resto delle bimbe della combriccola delle “befane in rosa”, è veramente terminata.
Si ritroveranno giocose il prossimo WE ed a Pasqua sulle nevi amiche del Faloria per l’ultima divertente sciata in campo libero con le loro code svolazzanti che spuntano dal casco . . . Se le vedrete . . . non riuscirete a fermarle !
Un bacio a tutte , e grazie A TUTTE per le infinite emozioni che ci avete dato in questa meravigliosa stagione . . .
Un caro saluto finale anche all’allenatore dall’argenteo crine .

Il Vostro Enrico.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *