Finale Lattebusche ad Arabba: Patavium ancora sul podio conferma con i suoi ragazzini l’indimenticabile stagione agonistica 2012/2013.

Gran Finale Nazionale Lattebusche ad Arabba il 10 marzo ed è ancora un grande Centro Agonistico Patavium Sci con i suoi atleti: con Tessa Cavallero cat. Baby 2 giunta terza al traguardo, viene confermata l’ottima stagione del nostro Sci Club che ha visto ottimi risultati da tutta la squadra agonistica, sia baby/cuccioli che ragazzi/allievi.

Tessa ha dimostrato le sue capacità in una pista già deteriorata che l’ha costretta a recuperi funambolici su alcune porte nei pressi delle quali la pista sembrava più un tracciato da motocross che un percorso da GS. Ottima prova anche per Giulia Checchinato che chiude la Finale al decimo posto: ha sciato forse troppo bene non rischiando nulla, passando indenne sulle difficoltà del tracciato. Un peccato invece per Angelica Paone, una delle favorite per la vittoria finale, che ha dapprima saltato una porta e poco dopo, forse un poco deconcentrata è rovinosamente caduta nei pressi del traguardo: fortunatamente qualche botta che con un poco di tempo sparirà. Certamente Angi era fino a quel momento scesa nel migliore dei modi e soprattutto velocissima; certamente le nostre piccole atlete, come pure molte altre, sono state penalizzate dai numeri di partenza, pazienza ….. avanti tutta dalle prossime gare !

Ottime prove anche per tutti gli altri partecipanti alla Finale, ben dodici in totale del nostro SC: ottima Lisa Gaspari (terza alla finalina del giorno prima, chele ha dato la qualificazione) che chiude nelle baby 2 al 24mo posto e che vince nell’estrazione la Borsa di Studio a ricordo Giop; ottime nelle cucciole 1 Mariachiara Rimoldi che chiude nona e Megghi Pivotti ventesima al traguardo; buone le prove di Alessia Dalla Baratta 33ma e Valentina Buniato 34ma. Nelle cucciole 2 Chiara Vergari giunge 21ma , Vittoria Checchinato 26ma. Ottimo, per finire, l’undicesimo posto di Paolo Girardi nei cuccioli 2.

In definitiva il Patavium chiude all’undicesimo posto fra le società: un risultato di tutto rispetto se consideriamo il livello di partecipazione del Trofeo, che in sostanza è qualificabile come un vero e proprio campionato regionale cat. baby/cuccioli, chiudendo davanti a molti sci club considerati all’avanguardia ed al vertice delle categorie giovanili: bene, ai vertici c’è anche il Patavium ! A dimostrazione che il lavoro svolto con serietà e dedizione , alla fine, ripaga sempre con la miglior moneta …… !

Classifica_Finale_Lattebusche_baby_cuccioli

Classifica_Finale_Lattebusche_Società

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *